feste e ricorrenze

settembre 2020 nel mondo

anno 2020:  per i Bahà'ì è il 177 per gli Ebrei il 5781,

                    per i Musulmani il 1442, per i Sikh il 552, per i Biddhisti: 2563

1 martedì Induisti Pitri Paksha. Celebrazione popolare in onore dei defunti per mantenere il legame spirituale tra vivi e morti (fino al 17 settembre) - Fine della ricorrenza Onam
2-3 mercoledì Vietnam Giorno dell'Indipendenza
3 giovedì San Marino Anniversario di fondazione della Repubblica
6 domenica Bulgaria
 Festa della riunificazione del 1885
7 lunedì Brasile Festa Nazionale  per l'Indipendenza dal Portogallo, 1822
7 lunedì  USA Festa del Lavoro 
8 martedì

Cattolici

Ortodossi

Festa della natività di Maria
8 martedì Giornata internazionale dell'Alfabetizzazione
8 mantedì  Baha'ì  è la Possanza, mese di Izzat
11 venerdi Catalogna La Diada
14 lunedì Ortodossi per gli Ortodossi e i Cattolici di rito orientale è il giorno dell'esaltazione della Santa Croce
15 martedì Giornata internazionale della Democrazia
15 martedì Sikh inizia il mese di Asu
16 mercoledì Induisti Ricorrenza Vishwakarma Puja
16 mercoledì Messico Festa dell'Indipendenza
17 giovedì Induisti Ricorrenza Mahalaya Amavasya
19-20

sabato

domenica

 

Ebrei Ros-ha-shanà. Capodanno Ebraico. Anno 5781. Anniversario della creazione. In questo periodo Dio giudica l’operato degli uomini dell’anno appena trascorso. Durante il culto solenne si suona lo shofar (corno d’ariete) che proclama l’inizio della redenzione di Israele e ti tutta l’umanità. (dura due giorni)
21 lunedì Giornata Internazionale della Pace
21 lunedì Ortodossi or.  Festa per la nascita della Santa Vergine Maria
21 lunedì Ebrei  Digiuno di Ghedalià, in memoria dell’assassinio del governatore della Giudea, dall'alba al tramonto
21 lunedì Armeni Proclamazione della Repubblica indipendente d'Armenia.
22 martedì Bulgaria  Giorno dell'Indipendenza
27 domenica Bahà'ì Volontà , il mese di Mashíyyat
27 domenica Ebrei Vigilia della festa di Yom Kippur, festa solenne
28 lunedì Ebrei Ricorrenza di Yom Kippur. Giorno di espiazione dedicato al digiuno. Si confessano direttamente a Dio i propri peccati.
Venerdi per l'Islam: Al-jumu'a. La 62° sura (Jumu'a) cita il venerdì come giorno di preghiera collettiva; non è un giorno festivo obbligatorio.
Venerdi: In molti culti induisti  è considerato il giorno più sacro; nella tradizione Shatka è dedicato alla madre divina
Sabato: Shabat. Giorno di riposo ebraico, in ricordo del riposo del Signore dopo la creazione del mondo.
Sabato: per la Chiesa Cristiana Avventista del 7° giorno l'unica festività è il sabato, secondo il comandamento (Es. 20,8-11 ).
Domenica (Giorno del Signore) è il giorno festivo per la maggior parte delle confessioni cristiane,  è giorno di riposo in cui si ricorda la Resurrezione di Gesù Cristo.
 

Fonti diverse via web + Centro interculturale Città di Torino