ASSOCIAZIONE CULTURALE DI GATTINARA onlus

 

Da tempo immemorabile gli abitanti dei territori oggi denominati Gattinara e Romagnano, si sono guardati come coloro che stanno dall'altra parte del fiume Sesia. Oltre ad essere un elemento di separazione, di confine, il fiume ha rappresentato nei millenni un elemento di unione, di culture comuni. I reperti archeologici trovati sull'una e sull'altra sponda testimoniano questo fatto.

Enrico Scribante, che ha partecipato agli scavi archeologici di qualche decennio fa alla chiesa di San Martino di Breclema e che conosce nel dettaglio i ritrovamenti Gattinaresi, racconterà la millennaria storia delle popolazioni che hanno abitato questi luoghi.

Gianni Brugo, definito bonariamente dalla Presidente dell'Associazione Culturale un "provocatore" interromperà la presentazione per porre domande da non storico per meglio comprendere quanto esposto.
L'apericena conclusiva e facoltativa al costo di 5 euro, vedrà uniti nel rito della convivialità gli attuali abitanti delle due sponde."