IL GAZEBO DEL SINDACO:

IL PRIMO MARTEDÌ DEL MESE RICEVIMENTO DEI CITTADINI IN PIAZZA ITALIA
 

Il GAZEBO DEL SINDACO”, è la nuova iniziativa del Sindaco di Gattinara che, a partire dal 3 aprile, ogni primo martedì del mese incontrerà direttamente i cittadini al Gazebo che verrà allestito in Piazza Italia. Un modo per essere ancora più vicino alla cittadinanza e essere direttamente a disposizione dei cittadini gattinaresi.

Il martedì è il giorno del mercato settimanale, per questo il Sindaco ha deciso di essere ancora più a contatto con i propri cittadini allestendo un apposito stand in Piazza Italia. Daniele Baglione sarà a disposizione, come sempre, di tutti i Cittadini che potranno così incontrarlo direttamente, senza appuntamento, per segnalare eventuali disagi, chiedere chiarimenti sui servizi o conoscere meglio i progetti futuri dell'amministrazione e avanzare idee e proposte.

«Fin dall'inizio della mio mandato - commenta il Sindaco Daniele Baglione - ho voluto portare in Comune un principio fondamentale: tutti devono essere ascoltati e un buon Sindaco ci deve essere per tutti. Il primo giorno da Sindaco ho portato in Comune "Il Libro delle Idee" e l'ho messo fuori dal mio ufficio, su quel libro chiunque poteva e può propormi idee e progetti per sviluppare la nostra Città. Il mio numero di telefono e la mia mail sono pubblici (333 6161564 - sindaco@comune.gattinara.vc.it) proprio per consentire a tutti di avere risposte chiare e dirette ai propri bisogni o alle proprie proposte. Con questa nuova iniziativa, l’obiettivo è quello di consentire davvero a tutti, anche a coloro che, normalmente in Comune non vengono, di parlarmi direttamente e di segnalarmi le loro problematiche o le loro idee e proposte per la Città».

Gattinara, 29 marzo. 2018

Dr. Umberto Stupenengo

Ufficio Stampa

 Comune di Gattinara

 

 

 

MERCOLEDÌ 4 APRILE INIZIANO I LAVORI PER IL RIFACIMENTO DI CORSO VALSESIA

Da mercoledì 4 aprile Corso Valsesia, nel tratto compreso tra l’intersezione con Via Piave / Via Trieste e con Via Ferraris, sarà interessato dall’avvio del cantiere per il completamento della riqualificazione del Corso.

I primi interventi riguarderanno la sostituzione dei sottoservizi (acqua, gas e rete fognaria), propedeutici all’intervento di riqualificazione della pavimentazione.

Nell’arco dei mesi in cui sarà attivo il cantiere la viabilità sarà soggetta a inevitabili modifiche, però grazie alla collaborazione di tutti anche i disagi che inizialmente si verranno a creare potranno essere superati, per questo si è cercato di pianificare, per quanto possibile tutte le soluzioni alternative. Anche l’entrata e l’uscita degli studenti dell’Istituto Alberghiero e della scuola dell’infanzia e della scuola primaria, grazie alla collaborazione dei presidi, subiranno una variazione, per quanto riguarda l’Alberghiero gli studenti accederanno dall’entrata in piazza Donatori di Sangue, mentre gli alunni della scuola materna statale e delle elementari dal cancello in Piazza Baden Powell (via Gorizia) in modo da agevolare i genitori che accompagnano i bambini, che potranno così parcheggiare le loro autovetture in Piazza Martiri delle Foibe.

L’accesso alle attività commerciali e il transito pedonale sarà comunque sempre garantito dai marciapiedi.

Prima dell’avvio dei lavori, i residenti del tratto interessato dal cantiere, potranno ritirare, presso l’Ufficio della Polizia Locale i pass per posteggiare le auto negli stalli riservati del parcheggio di Piazza Paolotti.

«Con questi lavori – spiega il Sindaco Daniele Baglione – si completa il rifacimento di Corso Valsesia, gli interventi sono necessari soprattutto per rifare la rete idrica e fognaria, che presentano diverse criticità oltre ovviamente a migliorare la sicurezza delle nostre strade e l’aspetto della nostra città».

Gattinara, 29 marzo. 2018

Dr. Umberto Stupenengo

Ufficio Stampa

 Comune di Gattinara

 

 

VARIANTE AL PIANO REGOLATORE COMUNALE

AVVISO PER PRESENTAZIONE DI INTENTI

Alla luce dei cambiamenti nel tessuto cittadino intercorsi negli ultimi anni l’Amministrazione Comunale intende avviare l’iter per la predisposizione di una variante al PRGC (Piano Regolatore Generale Comunale) vigente, attraverso un’ampia riflessione sul futuro della città e sulle scelte di pianificazione urbanistica per valutare le scelte urbanistiche in un quadro complessivo ed con un percorso improntato ai principi della condivisione e della trasparenza.

Per questo, chiunque sia interessato a formulare proposte, richieste, segnalazioni o a mantenere il diritto ad edificare in aree previste, ma non ancora costruite è invitato a presentare nota scritta, con firma autentica completa con tutti i dati anagrafici del richiedente, entro il 30 Giugno 2018.

Le richieste devono essere redatte su apposito modello a disposizione presso l'Ufficio Tecnico comunale oppure scaricabile dal sito internet: www.comune.gattinara.vc.it, dovranno essere corredate dalla necessaria documentazione tecnica di riferimento, tra cui l’estratto di mappa catastale aggiornata, completo di ogni riferimento (foglio, mappale/i, superficie/i) e l’estratto di P.R.G.C. vigente con l’individuazione delle aree segnalate, in duplice copia.

È bene evidenziare che le proposte che perverranno sono intese come fase preliminare di contributo al processo formativo della pianificazione comunale e non presuppongono vincolo di scelta né di riscontro formale da parte dell’Amministrazione Comunale.

«Abbiamo deciso – spiega il Sindaco Daniele Baglione - di dare il via a un processo che ha lo scopo di rivedere in parte il PRCG vigente, partendo da una visione e da una progettualità di sviluppo.

La variante al PRGC, - ha sottolineato Baglione – inevitabilmente, non può soddisfare tutti: nonostante questo, il confronto sarà ampio».

 

Gattinara, 29 marzo. 2018

Dr. Umberto Stupenengo

Ufficio Stampa

 Comune di Gattinara