Comitato Permanente

di Sorveglianza e Proposta

a difesa della Salute

Vercellese e Valsesiana

 

RIPRENDE L’ATTIVITÀ DI RADIOLOGIA A GATTINARA E SANTHIÀ

 

Finalmente, dal 3 settembre riprende l’attività di Radiologia nei presidi sanitari di Gattinara e Santhià, sospesa da qualche mese per carenza di personale.

«Dopo riunioni, proteste e impegni, abbiamo ottenuto il risultato - commenta il Sindaco di Gattinara, Daniele Baglione, referente del Comitato RiNascita Sanità - e si potranno riavviare le attività ambulatoriali, in particolare, ecografie, mammografie e rx.

Naturalmente - continua Baglione – non possiamo ritenerci soddisfatti fino in fondo. Tutto il territorio ha subito un danno dalla sospensione improvvisa dei servizi e questo non è ammissibile. Come più volte ricordato il nostro Sistema Sanitario Locale va tutelato e rinforzato, non possiamo tollerare la chiusura di servizi per mesi per carenza di programmazione e di idee.

Oggi abbiamo ottenuto un risultato positivo ma i fronti aperti sul tema sanità locale sono tanti e coinvolgono un territorio in cui abitano decine di migliaia di persone.

Radiologia, Punto Nascite, Guardia medica di Scopello, Ortopedia sospesi e/o chiusi senza preavviso salvo poi cercare soluzioni tampone sono tutti esempi di come ci sia carenza di programmazione o, almeno, di visione di lungo periodo.

Il nostro compito nei prossimi mesi non sarà solamente quello di tutelare i servizi sanitari esistenti, ma sarà quello di indicare una strada che consenta alla nostra Sanità Locale di avere una prospettiva di stabilità e di sviluppo. Sule tema stiamo lavorando da tempo e porteremo presto i risultati sui tavoli dove si decide il nostro futuro in sanitario.”.

 

 

Per il Comitato

Daniele Baglione

Sindaco di Gattinara